BringTheFood è stato esteso con una serie di funzioni per consentire agli enti caritativi di gestire le grandi donazioni da mono-produttori. Con queste funzioni e’ ora possibile “frazionare” donazioni altrimenti non gestibili da un singolo ente tra piu’ enti caritativi, allargando la possibilita’ di raccolta e, soprattutto, di raggiungere chi ha bisogno.

Le funzioni sono state sperimentate con ReteSolida ReteSolida, una rete di raccolta organizzata dalle ACLI di Padova che ha recentemente utilizzato BringTheFood per ridistribuire un carico di 24 tonnellate di arance.

Grazie alla collaborazione tra i volontari (in particolare Massimiliano Monterosso e ReteSolida) e il supporto tecnico di BTF e’ stato cosi’ possibile far avere risorse a persone bisognose.

Siamo quindi orgogliosi di aver potuto mettere le nostre competenze e la nostra tecnologia al servizio di persone che ogni giorno lavorano per aiutare chi ha bisogno.

Il gruppo ICT4G della Fondazione Bruno Kessler è una unità di ricerca che lavora su metodologie ICT per favorire la crescita economica e sociale.
BringTheFood è nata come soluzione ad un problema di RHoK.